Salute e forma fisica
Entra a far parte della nostra comunità.
Ultimi argomenti
» sALUTO
Mer Set 20, 2017 10:19 am Da idenich

» informazioni alimenti
Mar Giu 27, 2017 5:26 am Da carl34

» 15 ANNI MASSA
Ven Giu 23, 2017 2:12 pm Da MarcoCal

» Omega 3 e ictus: benefici da alimenti e integratori?
Sab Giu 10, 2017 3:01 pm Da A_L_I_N

» domanda
Sab Giu 10, 2017 2:55 pm Da A_L_I_N

» barrette proteiche
Ven Giu 09, 2017 3:53 am Da carl34

» salve a tutti
Mer Mag 24, 2017 4:54 pm Da A_L_I_N

» alimentazione massa
Lun Mag 08, 2017 7:49 am Da carl34

» Diario proteico
Mer Mag 03, 2017 7:55 am Da carl34

» Consigli culinari
Ven Apr 21, 2017 6:37 am Da azzinimartina

» Salve a tutti
Mer Apr 19, 2017 9:51 am Da carl34

» Niente
Mar Apr 11, 2017 10:13 am Da ghali13

» mi presento
Lun Apr 10, 2017 7:41 am Da carl34

» diario di crazybig
Mar Apr 04, 2017 8:42 am Da Filippius

» scheda massa febbraio-marzo
Dom Feb 05, 2017 10:44 am Da jonathanmicori

» Problema dorso
Dom Gen 29, 2017 3:30 pm Da Bild_Boy

» Ginocchiera per SQUAT, quale acquistare?
Gio Dic 29, 2016 3:50 am Da Filippius

» Alimentazione massa 15 anni
Mer Nov 16, 2016 11:13 am Da Denis01

» Inguine anca e femorale.
Mer Nov 02, 2016 9:40 am Da Kovacici10

» Aiuto scheda massa.
Mer Set 21, 2016 10:06 am Da champ21

Accedi

Ho dimenticato la password

Ricerca avanzata
Cerchi qualcosa all'interno del forum e non lo trovi? Prova a fare una ricerca avanzata, cliccando qui.
Chi è in linea
In totale ci sono 17 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 100 il Mar Nov 13, 2012 8:13 am
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
idenich
 

Forum della pubblicità

Fibra alimentare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fibra alimentare

Messaggio Da Conan il Dom Set 11, 2011 12:06 am

La fibra alimentare è quella parte di sostanza vegetale, presente nella nostra alimentazione, che non viene degradata dagli enzimi dell’apparato digerente, quindi, non potendo essere assimilata non può essere utilizzata come fonte di energia.
Con il termine fibra alimentare vengono comprese varie sostanze, molto diverse tra loro sia per composizione chimica che per proprietà biologiche. Fanno parte delle fibre vegetali, per esempio: la cellulosa, l’emicellulosa, la pectina, le gomme, la lignina, le mucillaggini. La cellulosa ha un grande un potere igroscopico, cioè tende ad assorbire grossi volumi di Acqua, favorendo un aumento della massa fecale e quindi un più rapido transito intestinale; le pectine e alcuni tipi di gomme hanno la caratteristica di formare un gel che può limitare l’assimilazione di grassi (colesterolo) e Glucosio.
Le caratteristiche principali delle fibre vegetali si possono così raggruppare:
-EFFETTO ANTI-FAME, le fibre (grazie alla proprietà di gonfiarsi formando un gel viscoso) provocano una stimolazione del centro di sazietà e una depressione del centro della fame, pertanto i prodotti ricchi di fibre grezze possono essere indicati come coadiuvanti nelle diete dimagranti;
-EFFETTO MECCANICO SULL’INTESTINO, un corretto funzionamento dell’intestino richiede un apporto di fibre grezze, infatti, introducendone una quantità adeguata (circa 15 grammi al giorno), si ha un transito più veloce del cibo nell’intestino e la formazione di feci facilmente evacuabili; l’effetto lassativo è scatenato dalla massa colloidale (che le fibre formano assorbendo Acqua) che rende il bolo intestinale ben idratato e scorrevole; un minor tempo di permanenza del materiale fecale nell’intestino riduce la probabilità di insorgenza di alcune gravi malattie: emorroidi, stitichezza, calcolosi biliare, cancro al colon e al retto;
-EFFETTO BARRIERA, le fibre vegetali, per la presenza di pectine e gomme, (grazie alla formazione di un gel viscoso che intrappola molti principi nutritivi), riducono l’assorbimento di sostanze (quali il colesterolo) che possono risultare molto dannose; la lignina rende indisponibili gli acidi biliari ad emulsionare, inibendo l’assimilazione dei grassi alimentari; anche le fibre del frumento sono efficaci nel ridurre l’assorbimento dei grassi (colesterolo compreso), pectine (soprattutto quelle estratte dalla buccia e dalla polpa degli agrumi) e gomme, inoltre, rallentando la velocita’ di assorbimento del glucosio, e di conseguenza provocando una minor richiesta di insulina, sono utili nella prevenzione del diabete senile.

http://www.vivailfitness.it/fibre.htm
avatar
Conan
Leggenda
Leggenda

Messaggi : 15603
Data d'iscrizione : 15.11.10

http://salutealtop.italians.tv

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum