Salute e forma fisica
Entra a far parte della nostra comunità.
Ultimi argomenti
» informazioni alimenti
Mar Giu 27, 2017 5:26 am Da carl34

» 15 ANNI MASSA
Ven Giu 23, 2017 2:12 pm Da MarcoCal

» Omega 3 e ictus: benefici da alimenti e integratori?
Sab Giu 10, 2017 3:01 pm Da A_L_I_N

» domanda
Sab Giu 10, 2017 2:55 pm Da A_L_I_N

» barrette proteiche
Ven Giu 09, 2017 3:53 am Da carl34

» salve a tutti
Mer Mag 24, 2017 4:54 pm Da A_L_I_N

» alimentazione massa
Lun Mag 08, 2017 7:49 am Da carl34

» Diario proteico
Mer Mag 03, 2017 7:55 am Da carl34

» Consigli culinari
Ven Apr 21, 2017 6:37 am Da azzinimartina

» Salve a tutti
Mer Apr 19, 2017 9:51 am Da carl34

» Niente
Mar Apr 11, 2017 10:13 am Da ghali13

» mi presento
Lun Apr 10, 2017 7:41 am Da carl34

» diario di crazybig
Mar Apr 04, 2017 8:42 am Da Filippius

» scheda massa febbraio-marzo
Dom Feb 05, 2017 10:44 am Da jonathanmicori

» Problema dorso
Dom Gen 29, 2017 3:30 pm Da Bild_Boy

» Ginocchiera per SQUAT, quale acquistare?
Gio Dic 29, 2016 3:50 am Da Filippius

» Alimentazione massa 15 anni
Mer Nov 16, 2016 11:13 am Da Denis01

» Inguine anca e femorale.
Mer Nov 02, 2016 9:40 am Da Kovacici10

» Aiuto scheda massa.
Mer Set 21, 2016 10:06 am Da champ21

» Salve a tutti
Mer Set 21, 2016 9:53 am Da champ21

Accedi

Ho dimenticato la password

Ricerca avanzata
Cerchi qualcosa all'interno del forum e non lo trovi? Prova a fare una ricerca avanzata, cliccando qui.
Chi è in linea
In totale ci sono 17 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 100 il Mar Nov 13, 2012 8:13 am
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese

Forum della pubblicità

Altra conferma che meno carne è meglio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Altra conferma che meno carne è meglio

Messaggio Da kurosaki-san il Gio Set 20, 2012 5:52 am

Nuovi dati emersi da studi a lungo termine che hanno coinvolto decine di migliaia di soggetti, suggeriscono che ridurre il consumo di carne può prevenire le patologie cardiovascolari e alcuni tumori. Mangiare una volta al giorno carne può aumentare del 16% la mortalità per eventi cardiocircolatori e del 10% quella per cancro. Questi dati vanno ad aggiungersi a quelli emersi da numerosi studi epidemiologici sul consumo di carne rossa e l’aumentato rischio di diabete, malattie coronariche, ictus e alcune forme di tumore come quello del colon. Altri studi indicano che il rischio sembra essere maggiore per le carni processate come quelle degli insaccati, delle salsicce e dei würstel in particolare se preparati industrialmente. I nuovi dati che emergono dal Nurses’ Health Study (83644 donne) e dal Health Professionals Follow Up Study (37698 uomini) indicano che oltre all’aumentato rischio imputabile esclusivamente all’assunzione di carne, i mangiatori di carne sono esposti ad altri rischi in quanto adottano spesso uno stile di vita complessivamente poco salutare. Per esempio i soggetti che mangiano quantità più elevate di carne risultano essere fisicamente meno attivi, sono più spesso fumatori e bevitori, mangiano meno verdure e meno cereali integrali e tendono ad essere più grassi. Detto tutto ciò, va anche ricordato che molto del rischio connesso con l’assunzione della carne è probabilmente da imputare alla qualità e alle caratteristiche della carne proveniente da allevamenti intesivi, che purtroppo è la stragrande maggioranza della carne in circolazione. Questi animali sono nutriti con mangimi non idonei che alterano le caratteristiche metaboliche dell’animale e dunque quelle nutrizionali delle carni che noi ingeriamo. Si tratta di animali obesi e spesso ammalati e questo dovrebbe essere considerato nel giudicare i risultati di questi studi.

Per saperne di più: Pan A, Sun Q, Bernstein AM, et al. Red meat consumption and mortality. Arch Intern Med 2012; DOI:10.1001/archinternmed.2011.2287. Available at: http://www.archinternmed.com.

Fonti : http://www.filippo-ongaro.it/2012/03/17/altra-conferma-che-meno-carne-e-meglio/
avatar
kurosaki-san
Esperto
Esperto

Messaggi : 1662
Data d'iscrizione : 27.04.12
Età : 23
Località : Karakura Town

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altra conferma che meno carne è meglio

Messaggio Da Conan il Gio Set 20, 2012 6:18 am

Vada per i danni della carne (soprattutto gli insaccati che è carne "innaturale" perchè è un misto di carni scelte e mischiate insieme ed arricchite oltremodo di sale ed altre sostanze di cui sarebbe meglio non abusare) se mangiata in eccesso e da persone sedentarie (che quindi hanno una massa muscolare minima ed una necessità proteica quasi irrilevante rispetto ad un atleta) ma adesso mi viene un dubbio: sarà che tutta questa "guerra" alla carne oltre che uno scopo salutistico e di informazione non abbia anche un ruolo economico e politico?
Me lo chiedo perchè ad oggi è pieno di articoli, ricerche contro la carne e di dottori che la demonizzano ma non si sente mai niente contro i carboidrati ed il loro eccesso e le varie merendine delle grandi e potenti multinazionali. In realtà fanno molto più male le merendine e l'eccesso glucidico che la carne (altrochè rischio di diabete con la carne, quello viene per colpa degli zuccheri), inoltre nessuno cita mai (visto che associano carne a tumori) che i fattori di crescita cellulare (igf-1, 2 ecc...) sono stimolati in particolar modo dall'insulina e si sa che questa in condizioni di iperalimentazione glucidica viene stimolata a fiotti.

In un Paese e in un'epoca dove la percentuale di individui in sovrappeso ed obesi è altissima e si sta diffondendo anche tra i bambini, dove i malati diabetici sono sempre di più (con enormi costi per il servizio sanitario perchè un diabetico costa (solo in aghi e prodotti per la misurazione costante dell'insulina) circa 200-350 € ogni bimestre senza contare poi le varie insuline che non sono certo a basso costo quindi facciamo i calcoli di quanti milioni di euro vengono spesi in questi presidi medici ogni anno) la prima preoccupazione è la carne? Mi pare come demonizzare il fumo che esce dalla grigliata e non parlare delle sigarette quando poi sa che una marea di gente fuma e si ammala di tumore ai polmoni.

_________________________

Per tutti i neofiti vogliosi di risposte: leggete prima di aprire nuovi thread

Hell is when you meet the person you could have been

Quello che voi chiamate prestazione eccezionale io la chiamo normalità, quello che voi chiamate prestazione irraggiungibile io la chiamo prestazione eccezionale. E' per questo che io ho quello che voi non avete.
avatar
Conan
Leggenda
Leggenda

Messaggi : 15603
Data d'iscrizione : 15.11.10

http://salutealtop.italians.tv

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altra conferma che meno carne è meglio

Messaggio Da kurosaki-san il Gio Set 20, 2012 8:19 am

Pensa che nel libro della Dissociata dicono che la carne mal combinata rimane fino a 72 ore nell'intestino , poi va in putrefazione e produce tossine. Questa , in teoria , sarebbe la spiegazione del Cancro al Colon .

La cosa sicura è che per rendere la carne inncua basta mangiarla con tante verdure CRUDE e cotte.

Quando dico a qualcuno che per aperitivo spesso mangio verdure crude come le zucchine , il cavolfiore , le melanzane , rimangono perplessi e/o disgustati O.o
Altri ancora mi dicono che il cavolfiore non si puo mangiare crudo confused

avatar
kurosaki-san
Esperto
Esperto

Messaggi : 1662
Data d'iscrizione : 27.04.12
Età : 23
Località : Karakura Town

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altra conferma che meno carne è meglio

Messaggio Da Conan il Gio Set 20, 2012 12:33 pm

Interessante la cosa della putrefazione, anche se mi sa che sia una cosa più unica che rara... 72 ore sono 3 giorni... se in 3 giorni non si digerisce un determinato cibo immagino che anche tutto quello mangiato in quelle 72 ore permanga in parte nell'intestino (secondo me ce ne accorgeremmo).

"Non è salutare consumare il cavolfiore crudo frequentemente, perché esso contiene delle sostanze, dette "antinutrienti" che sono capaci di limitare l’utilizzazione dello jodio da parte della ghiandola tiroide. Se il cavolfiore, invece, viene cotto, chi soffre di tiroide ne può usufruire liberamente."
http://www.arnoldehret.it/old/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=1090


"Quando è particolarmente tenero e fresco, il cavolfiore è ottimo anche crudo: tagliato a fettine molto sottili e unito ad altre verdure in insalata. Crudo è anche più digeribile e salutare, perché conserva inalterate tutte le sue sostanze benefiche."
http://www.alimentipedia.it/Verdura/Verdura_cavolfiore_bianco.html

A chi credere?

_________________________

Per tutti i neofiti vogliosi di risposte: leggete prima di aprire nuovi thread

Hell is when you meet the person you could have been

Quello che voi chiamate prestazione eccezionale io la chiamo normalità, quello che voi chiamate prestazione irraggiungibile io la chiamo prestazione eccezionale. E' per questo che io ho quello che voi non avete.
avatar
Conan
Leggenda
Leggenda

Messaggi : 15603
Data d'iscrizione : 15.11.10

http://salutealtop.italians.tv

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altra conferma che meno carne è meglio

Messaggio Da kurosaki-san il Gio Set 20, 2012 1:24 pm

Ahah al mio intestino!

Se lo vuole ci sara un motivo :asd:
avatar
kurosaki-san
Esperto
Esperto

Messaggi : 1662
Data d'iscrizione : 27.04.12
Età : 23
Località : Karakura Town

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altra conferma che meno carne è meglio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum